È INDISPENSABILE ATTENERSI RIGIDAMENTE AGLI ORARI INDICATI PER LE VISITE, ALLA LUCE DELLE NUOVE DISPOSIZIONI COVID, PER EVITARE ASSEMBRAMENTO DI PERSONE IN LUOGHI PUBBLICI E RIDURRE IL RISCHIO DI CONTAGIO

Colonproctologia

Responsabile: Dr. Lorenzo Asciore, Dr. Luciano Onofrio

DESCRIZIONE

In questo ambulatorio si eseguono diagnosi e trattamenti delle patologie ano-rettali, quali:

  • Ragadi anali, fistole perianali, i prolassi, le emorroidi, le sindromi da ostruita defecazioni, la stipsi, i danni sfinteriali e più in generale delle patologie del pavimento pelvico.Per una corretta visita proctologica è consigliato un clistere evacuativo almeno 1 ora prima dell’orario indicato per la visita

 

Si praticano:

  • COLONOSCOPIA: colonscopia + ileoscopia, colonscopia con biopsia, polipectomia e mucosectomia endoscopica, rettosigmoidoscopia, posizionamento di endoprotesi colica (nelle stenosi del colon), colonscopie per lo screening del colon retto.
  • ESOFAGOSTRODUODENOSCOPIA (EGDS): esofagostroduodenoscopia con biopsia, polipectomia e mucosectomia endoscopica, endoprotesi esofagea, posizionamento P.E.G.

 

Tutti gli esami endoscopici, in assenza di controndicazioni specifiche o di richiesta da parte del paziete, vengono eseguiti in sedazione cosciente ( in cui la risposta ai comandi verbali è presente e congrua. I riflessi protettivi delle vie aeree sono preservati e la funzione respiratoria indenne). la sedazione è generalmente ottenuta con Benzodiazepine per via endovenosa (Midazolam). al termine della procedura il pz dovrà evitare di svolgere attività impegnative come guidare, lavorare, ecc.. per le 12 ore successive.

Occorre:

Impegnativa del medico curante

Prenotazione al CUP

Prestazioni erogabili:

Visita colonproctologica

Visita di controllo colonproctologica

Anoscopia

Proctosigmoidoscopia con endoscopio rigido

Ecografia Tranrettale

Medicazione chirurgica proctologica

Ambulatorio Flebologia

2 °piano – Edificio Degenza Ospedaliera

ORARI

Venerdì

15:00 – 18:00

PER QUESTO AMBULATORIO È ATTIVA LA PROCEDURA A.L.P.I.:
possibilità di praticare la procedura in regime di solvenza, ovvero a pagamento; l’impegnativa non è necessaria, è possibile scegliere lo specialista, vi è una lista di attesa diversa dalle procedure convenzionate in quanto lo specialista in ALPI agisce al di fuori del normale orario di servizio